Trump attacca (senza prove): milioni di voti illegali per Clinton

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Washington (askanews) - Il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che ci sono stati brogli durante le ultime elezioni americane e che milioni di persone hanno votato illegalmente per Hillary Clinton. Le dichiarazioni, che hanno scatenato molte polemiche e non sono sostenute da alcuna prova, sono state rilasciate da Trump in una serie di tweet in cui ha attaccato Clinton per aver deciso di appoggiare il riconteggio dei voti in alcuni Stati.

Trailer Guarda

Washington (askanews) - Il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che ci sono stati brogli durante le ultime elezioni americane e che milioni di persone hanno votato illegalmente per Hillary Clinton. Le dichiarazioni, che hanno scatenato molte polemiche e non sono sostenute da alcuna prova, sono state rilasciate da Trump in una serie di tweet in cui ha attaccato Clinton per aver deciso di appoggiare il riconteggio dei voti in alcuni Stati.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato