Colombia, Santos e Farc firmano nuovo accordo di pace

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Bogotà (askanews) - Il presidente colombiano Juan Manuel Santos e il leader delle Farc, Timoshenko, hanno firmato l'accordo di pace rinegoziato per mettere fine alla guerriglia durata più di mezzo secolo in Colombia. I negoziati erano ripresi dopo la bocciatura del testo iniziale, arrivata con il referendum di ottobre. Il nuovo accordo dovrà comunque essere valutato dal Congresso, dove Santos ha la maggioranza. Non sarà invece sottoposto a nuovo referendum.

Trailer Guarda

Bogotà (askanews) - Il presidente colombiano Juan Manuel Santos e il leader delle Farc, Timoshenko, hanno firmato l'accordo di pace rinegoziato per mettere fine alla guerriglia durata più di mezzo secolo in Colombia. I negoziati erano ripresi dopo la bocciatura del testo iniziale, arrivata con il referendum di ottobre. Il nuovo accordo dovrà comunque essere valutato dal Congresso, dove Santos ha la maggioranza. Non sarà invece sottoposto a nuovo referendum.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato