Francia, Valls la campagna contro radicalizzazione dell'islam

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Il primo ministro francese Manuel Valls ha presentato la nuova campagna del governo contro la radicalizzazione dell'Islam, puntando a coinvolgere soprattutto i giovani, usando gli stessi canali usati dai fondamentalisti per reclutare nuovi combattenti: internet e i social network. "Abbiamo sempre pensato che non era giusto lasciare i social network ai nemici della democrazia - ha sottolineato Valls - ai predicatori dell'odio.

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Il primo ministro francese Manuel Valls ha presentato la nuova campagna del governo contro la radicalizzazione dell'Islam, puntando a coinvolgere soprattutto i giovani, usando gli stessi canali usati dai fondamentalisti per reclutare nuovi combattenti: internet e i social network. "Abbiamo sempre pensato che non era giusto lasciare i social network ai nemici della democrazia - ha sottolineato Valls - ai predicatori dell'odio.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato