Bungee-jumping con "zuppetta" e sposi nani: è il Guinness Day

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Le sfide più pazze, alcune ad alta adrenalina, altre solo bizzarre. E' il Guinness World Records Day, il giorno dei record più bizzarri al mondo, giunto alla 12esima edizione. Sono più di 600mila le persone che da ogni angolo del globo si cimentano in imprese strampalate, sperando di entrare di diritto nel prestigioso libro. Tra quelli che ci sono riusciti quest'anno c'è l'inglese Simon Berry, 24 anni, che si è lanciato con il bungee-jumping da 73.

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Le sfide più pazze, alcune ad alta adrenalina, altre solo bizzarre. E' il Guinness World Records Day, il giorno dei record più bizzarri al mondo, giunto alla 12esima edizione. Sono più di 600mila le persone che da ogni angolo del globo si cimentano in imprese strampalate, sperando di entrare di diritto nel prestigioso libro. Tra quelli che ci sono riusciti quest'anno c'è l'inglese Simon Berry, 24 anni, che si è lanciato con il bungee-jumping da 73.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato