Dalla strafexpedition alla conquista di Gorizia - Res 14-18 - La Grande Guerra 100 anni dopo

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Il 1916 si apre in un clima di grande incertezza. Nessuno dei contendenti sul fronte italiano riesce ad infliggere all'avversario il colpo decisivo, né si riscontra un risultato effettivo sul piano militare. Finalmente l'8 agosto crolla la difesa austriaca e le truppe italiane liberano Gorizia, la città simbolo, con Trieste. La presa di Gorizia richiede un tributo di sangue e rappresenta la prima vera vittoria dell'esercito italiano nella Grande Guerra.

Trailer Guarda

Il 1916 si apre in un clima di grande incertezza. Nessuno dei contendenti sul fronte italiano riesce ad infliggere all'avversario il colpo decisivo, né si riscontra un risultato effettivo sul piano militare. Finalmente l'8 agosto crolla la difesa austriaca e le truppe italiane liberano Gorizia, la città simbolo, con Trieste. La presa di Gorizia richiede un tributo di sangue e rappresenta la prima vera vittoria dell'esercito italiano nella Grande Guerra.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato