Tecnologia e tradizione si incontrano al Food Innovation Program

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, 18 ott. (askanews) - Dal gelato espresso ai funghi coltivabili fai da te, usando fondi di caffè, al cibo per astronauti. O ancora serre automatizzate domestiche controllabili via internet. Non si contavano le iniziative presentate dal Food Innovation Program al Maker Faire di Roma. Un master nato dalla collaborazione dell'università di Modena e Reggio Emilia con il prestigioso Institute For the Future di Palo Alto. A presentarlo la fondatrice, Sandra Roversi.

Trailer Guarda

Roma, 18 ott. (askanews) - Dal gelato espresso ai funghi coltivabili fai da te, usando fondi di caffè, al cibo per astronauti. O ancora serre automatizzate domestiche controllabili via internet. Non si contavano le iniziative presentate dal Food Innovation Program al Maker Faire di Roma. Un master nato dalla collaborazione dell'università di Modena e Reggio Emilia con il prestigioso Institute For the Future di Palo Alto. A presentarlo la fondatrice, Sandra Roversi.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato