Spazio, Exomars: #italiavasumarte, Schiapparelli separato dal Tgo

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Milano (askanews) - La missione Exomars è entrata nel vivo e l'Europa, guidata dall'Italia, si prepara ad atterrare su Marte con il lander Schiapparelli che, come previsto si è sganciato dalla sonda madre Tgo - Trace gas orbiter alle 17.15 del 16 ottobre 2016 e ora viaggia verso Marte dove dovrebbe atterrare intorno alle 18.30 del 19 ottobre; una data storica perché sarà la prima volta che un veicolo spaziale europeo - tra l'altro costruito in gran parte dall'Italia - toccherà il suolo marziano.

Trailer Guarda

Milano (askanews) - La missione Exomars è entrata nel vivo e l'Europa, guidata dall'Italia, si prepara ad atterrare su Marte con il lander Schiapparelli che, come previsto si è sganciato dalla sonda madre Tgo - Trace gas orbiter alle 17.15 del 16 ottobre 2016 e ora viaggia verso Marte dove dovrebbe atterrare intorno alle 18.30 del 19 ottobre; una data storica perché sarà la prima volta che un veicolo spaziale europeo - tra l'altro costruito in gran parte dall'Italia - toccherà il suolo marziano.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato