Siria, Mogherini: nessuna sanzione contro la Russia in agenda Ue

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Lussemburgo (askanews) - Il capo della diplomazia europea, Federica Mogherini, arrivando a Lussemburgo per il Consiglio affari esteri dei 28 ministri dell'Unione europea, ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche riguardo a nuove ed eventuali sanzioni contro la Russia per il suo coinvolgimento in Siria. Ma non ha escluso possibili nuove misure di ritorsione contro il regime di Damasco.

Trailer Guarda

Lussemburgo (askanews) - Il capo della diplomazia europea, Federica Mogherini, arrivando a Lussemburgo per il Consiglio affari esteri dei 28 ministri dell'Unione europea, ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche riguardo a nuove ed eventuali sanzioni contro la Russia per il suo coinvolgimento in Siria. Ma non ha escluso possibili nuove misure di ritorsione contro il regime di Damasco.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato