Colombia, prorogato al 31 dicembre cessate il fuoco con le Farc

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Bogotà (askanews) - Il presidente della Colombia Juan Manuel Santos ha annunciato che il cessate il fuoco con i ribelli delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia è stato prorogato fino al prossimo 31 dicembre, auspicando di arrivare a un nuovo e definitivo accordo di pace prima di quella data. "Ho deciso di prorogare il cessate il fuoco bilaterale fino al 31 dicembre. Ma una cosa deve essere soprattutto chiara: non si tratta di un ultimatum né di una scadenza improrogabile.

Trailer Guarda

Bogotà (askanews) - Il presidente della Colombia Juan Manuel Santos ha annunciato che il cessate il fuoco con i ribelli delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia è stato prorogato fino al prossimo 31 dicembre, auspicando di arrivare a un nuovo e definitivo accordo di pace prima di quella data. "Ho deciso di prorogare il cessate il fuoco bilaterale fino al 31 dicembre. Ma una cosa deve essere soprattutto chiara: non si tratta di un ultimatum né di una scadenza improrogabile.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato