"Di Grammatica non si muore", il nuovo libro di Massimo Roscia

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Un libro di grammatica per imparare divertendosi, lontano anni luce dai manuali scolastici, ma che aiuta tutti a parlare e scrivere meglio. E' "Di Grammatica non si muore" di Massimo Roscia, (ed. Sperling & Kupfer) critico enogastronomico, scrittore di romanzi, saggi, sceneggiature e - come si definisce lui stesso - "collezionista di periodi ipotetici del terzo tipo", che già aveva avuto un grande successo di pubblico e critica con "La strage dei congiuntivi".

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Un libro di grammatica per imparare divertendosi, lontano anni luce dai manuali scolastici, ma che aiuta tutti a parlare e scrivere meglio. E' "Di Grammatica non si muore" di Massimo Roscia, (ed. Sperling & Kupfer) critico enogastronomico, scrittore di romanzi, saggi, sceneggiature e - come si definisce lui stesso - "collezionista di periodi ipotetici del terzo tipo", che già aveva avuto un grande successo di pubblico e critica con "La strage dei congiuntivi".

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato