Siria, vertice Italia-Francia-Germania: no sanzioni a Russia

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Sono stati i bombardamenti di Aleppo e le possibili sanzioni contro la Russia, per il suo sostegno al regime siriano di Bashar al Assad, a tenere banco al trilaterale tra i ministri degli Esteri di Italia, Francia e Germania a Villa Madama a Roma. La "priorità" di Francia e delle cancellerie europee "non è entrare in un ciclo di sanzioni" alla Russia, ha dichiarato il ministro degli esteri francese Jean-Marc Ayrault: "Questa è la situazione in cui ci troviamo.

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Sono stati i bombardamenti di Aleppo e le possibili sanzioni contro la Russia, per il suo sostegno al regime siriano di Bashar al Assad, a tenere banco al trilaterale tra i ministri degli Esteri di Italia, Francia e Germania a Villa Madama a Roma. La "priorità" di Francia e delle cancellerie europee "non è entrare in un ciclo di sanzioni" alla Russia, ha dichiarato il ministro degli esteri francese Jean-Marc Ayrault: "Questa è la situazione in cui ci troviamo.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato