Terre des Hommes: aiutare i migranti per farne buoni cittadini Ue

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Accogliere i migranti, trattare i bambini e le bambine migranti da bambini e nient'altro, perché diventino buoni cittadini europei del domani: è quanto chiede il presidente di Terre des Hommes, Raffaele K.Salinari, alla vigilia della Giornata mondiale delle bambine (11 ottobre), giunta alla sua quinta edizione.

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Accogliere i migranti, trattare i bambini e le bambine migranti da bambini e nient'altro, perché diventino buoni cittadini europei del domani: è quanto chiede il presidente di Terre des Hommes, Raffaele K.Salinari, alla vigilia della Giornata mondiale delle bambine (11 ottobre), giunta alla sua quinta edizione.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato