Perche' il vino dei Castelli è leggero amabile beverino

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Roma, (askanews) - Perchè il vino dei Castelli è buono, leggero, a volte frizzantino, in una parola amabile, tanto da meritare anche una canzone in romanesco ("...evviva er vino de li Castelli...")? Lo abbiamo chiesto a Rodolfo Coccioni, ordinario di Paleontologia all'Università di Urbino e co-responsabile della settimana del Pianeta Terra, che ha spiegato ad Askanews anche gli elementi che caratterizzano il Vulcano laziale.

Trailer Guarda

Roma, (askanews) - Perchè il vino dei Castelli è buono, leggero, a volte frizzantino, in una parola amabile, tanto da meritare anche una canzone in romanesco ("...evviva er vino de li Castelli...")? Lo abbiamo chiesto a Rodolfo Coccioni, ordinario di Paleontologia all'Università di Urbino e co-responsabile della settimana del Pianeta Terra, che ha spiegato ad Askanews anche gli elementi che caratterizzano il Vulcano laziale.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato