Georgia, l'imam di Tblisi: "Le nostre porte aperte ai cattolici"

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Tblisi, (askanews) - "Le nostre porte sono aperte, vogliamo il dialogo con i cristiani e con gli esponenti delle altre confessioni": il mollar Agivaghif, imam della moschea di Tblisi, in Georgia, parla di dialogo e accoglienza nei confronti delle altre religioni. Lo fa all'indomani della visita di Papa Francesco in terra georgiana. Una visita segnata proprio dal dialogo interreligioso ed ecumenico.

Trailer Guarda

Tblisi, (askanews) - "Le nostre porte sono aperte, vogliamo il dialogo con i cristiani e con gli esponenti delle altre confessioni": il mollar Agivaghif, imam della moschea di Tblisi, in Georgia, parla di dialogo e accoglienza nei confronti delle altre religioni. Lo fa all'indomani della visita di Papa Francesco in terra georgiana. Una visita segnata proprio dal dialogo interreligioso ed ecumenico.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato