Uragano Matthew sulla Florida, 300 morti ad Haiti

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Miami (askanews) - L'uragano Matthew ha raggiunto la Florida e le coste orientali degli Stati Uniti dopo aver devastato Haiti causando oltre 300 morti. Dopo la forza e la devastazione che ha prodotto al suo passaggio tra le isole cariabiche Matthew è stato declassato a categoria tre. I venti soffiano a un massimo di 195 chilometri orari. Secondo gli esperti del Centro nazionale uragani potrebbe indebolirisi ulteriormente nelle prossime 48 ore pur restando "estremamente pericoloso".

Trailer Guarda

Miami (askanews) - L'uragano Matthew ha raggiunto la Florida e le coste orientali degli Stati Uniti dopo aver devastato Haiti causando oltre 300 morti. Dopo la forza e la devastazione che ha prodotto al suo passaggio tra le isole cariabiche Matthew è stato declassato a categoria tre. I venti soffiano a un massimo di 195 chilometri orari. Secondo gli esperti del Centro nazionale uragani potrebbe indebolirisi ulteriormente nelle prossime 48 ore pur restando "estremamente pericoloso".

Per guardare questo contenuto scarica l’app per smartphone o tablet

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato