Uragano Matthew sulla Florida, 300 morti ad Haiti

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Miami (askanews) - L'uragano Matthew ha raggiunto la Florida e le coste orientali degli Stati Uniti dopo aver devastato Haiti causando oltre 300 morti. Dopo la forza e la devastazione che ha prodotto al suo passaggio tra le isole cariabiche Matthew è stato declassato a categoria tre. I venti soffiano a un massimo di 195 chilometri orari. Secondo gli esperti del Centro nazionale uragani potrebbe indebolirisi ulteriormente nelle prossime 48 ore pur restando "estremamente pericoloso".

Trailer Guarda

Miami (askanews) - L'uragano Matthew ha raggiunto la Florida e le coste orientali degli Stati Uniti dopo aver devastato Haiti causando oltre 300 morti. Dopo la forza e la devastazione che ha prodotto al suo passaggio tra le isole cariabiche Matthew è stato declassato a categoria tre. I venti soffiano a un massimo di 195 chilometri orari. Secondo gli esperti del Centro nazionale uragani potrebbe indebolirisi ulteriormente nelle prossime 48 ore pur restando "estremamente pericoloso".

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato