A Torino 14 donne fotoreporter raccontano la guerra

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

Torino (askanews) - La guerra non è un affare solo per uomini. Le donne si trovano spesso in prima linea e non solo come civili inermi, ma come soldatesse e come fotoreporter. Raramente se ne parla, soprattutto delle fotoreporter in zone di guerra, mestiere considerato appannaggio dei maschi.

Trailer Guarda

Torino (askanews) - La guerra non è un affare solo per uomini. Le donne si trovano spesso in prima linea e non solo come civili inermi, ma come soldatesse e come fotoreporter. Raramente se ne parla, soprattutto delle fotoreporter in zone di guerra, mestiere considerato appannaggio dei maschi.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato