Milena Quaglini, una vittima spietata - Stelle Nere

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

La storia di Milena Quaglini, ribattezzata "l'angelo sterminatore". La donna, una spietata e lucida assassina seriale, la sera di domenica 2 agosto 1998 chiama il 112 dicendo di aver ammazzato suo marito. Quando i carabinieri arrivano, trovano l'assassina che ha vegliato per tutta la notte il cadavere del marito, avvolto in un tappeto. La prima verità emersa è che Milena Quaglini, una casalinga di 31 anni, aveva ucciso perché stanca delle violenze e delle umiliazioni subite per anni.

Trailer Guarda

La storia di Milena Quaglini, ribattezzata "l'angelo sterminatore". La donna, una spietata e lucida assassina seriale, la sera di domenica 2 agosto 1998 chiama il 112 dicendo di aver ammazzato suo marito. Quando i carabinieri arrivano, trovano l'assassina che ha vegliato per tutta la notte il cadavere del marito, avvolto in un tappeto. La prima verità emersa è che Milena Quaglini, una casalinga di 31 anni, aveva ucciso perché stanca delle violenze e delle umiliazioni subite per anni.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato