Roberto Succo, di mestiere ammazzo la gente - Stelle nere

{{progressBarText}}

{{detail.duration}} min (

{{detail.year}}

)
Disponibile fino al {{detail.dateOfExpiration}}

23 maggio 1988, Carcere di Vicenza. Roberto Succo si è soffocato con una busta di plastica e una bomboletta del gas. Ma quel delitto che ha compiuto su se stesso, a 26 anni, è solo l'ultimo di una lunga serie di assassinii con cui ha insanguinato la Francia tra il 1987 e 1988. Diventato famoso Oltralpe come "l'assassino della luna piena", Roberto Succo è autore di morti assurde e fughe leggendarie.

Trailer Guarda

23 maggio 1988, Carcere di Vicenza. Roberto Succo si è soffocato con una busta di plastica e una bomboletta del gas. Ma quel delitto che ha compiuto su se stesso, a 26 anni, è solo l'ultimo di una lunga serie di assassinii con cui ha insanguinato la Francia tra il 1987 e 1988. Diventato famoso Oltralpe come "l'assassino della luna piena", Roberto Succo è autore di morti assurde e fughe leggendarie.

Attenzione! Per vedere il video è necessaria l'app TIMvision

Incluso nell'abbonamento TIMvision

{{item.itemTitle}} a {{item.itemPrice}} €

{{item.itemDescription}}

Abbonati

opzioni di acquisto

Noleggia per 48h {{rentObject.discountedPrice}}€ {{rentObject.rentPrice}}€

Acquista {{buyObject.discountedPrice}}€ {{buyObject.buyPrice}}€

Contenuto non trovato